Surettasee, Splügen, 28.02.2019, racch.

Una regione magnifica. C’ero stato d’estate e volevo tornarci d’inverno: quella serie di laghetti e successione di morene tentavano la mia curiosità. Temevo un po’ d’incontrarvi troppi escursionisti e neve segnata in lungo e in largo: piacevolmente smentito! Visto un sol escursionista con gli sci. La neve è molto tracciata, racchette e sci, fino all’Ober-Surettasee poi quasi nulla, solo saltuariamente qualche vecchia traccia di sci. La parte alta? Da…sballo! Direbbero quelli molto più giovani di me.

 PizzoTambo e Guggernüll con le piste di Splügen
Tambo
Under Surettasee

Al centro in basso l’Ober-Surettasee e Turrasee
Magnifico, ma fin dove… . Lo si saprà solo continuando…e il richiamo è irresistibile!
Bisognava proprio provare!

Pregustando la godenda!
Infatti!
E non è finita!
Seehorn
sarei potuto scendere anche da questa parte ma dall’alto era difficile intuire che cosa ci fossa sotto…no, no, niente pensieri strani,…sarà per la prossima volta!
Ober-Surettasee (d’estate c’è un barca a disposizione)
Rossälpi con il Mittaghorn: dalle tracce mi sembra piuttosto frequentato dagli sciatori.
Sullo sfondo la regione della capanna di Cüfercal (sopra Sufers).
pto 2287
Seehütte (Ober-Surettasee)


_______________________________________________________________________________________
Una delle più belle escursioni con racchette che io abbia fatto. Sperando di poterne intraprendere ancora molte altre anche in AVS (da domani).
_______________________________________________________________________________________
© Moru