Svall-In di Arì (Pontirone) 13.04.2017

Escursione con obiettivo principale la curiosità per i ruderi ai Mont dai Aldan. Poi vista la bella giornata continuazione verso Sgiopa, In di Arì, Pontirone e ritorno al piano lungo il sentiero del versante sinistro.

Vasca acquedotto mti Lesgiüna 1931

Mont dai Aldan (ruderi si trovano a tre livelli)

Partenza del filo a sbalzo presso il rudere a 1222 m s.m.. Collegava Pièna, poi da Pièna ve n’era un altro che sceneva al piano. Era utilizzato per il trasporto della legna*.
*Informazione datami dal sig. Bortolotti che ringrazio anche per il caffè.
rudere a quota 1222

Svall con il confine Biasca-Malvaglia

Adula

Sgiopa

Discesa Sgiopa-In di Arì fatta “tirando drizz” e che ** , azzeccato proprio il passaggio con la scaletta!
In di Arì

Osservare l’intonaco certificato BIO Puntron!
Croce anche per l’Alpe? O semplice chiusura?

E il bosco si riprende il suo territorio cancellando in pochi lustri il sudore di parecchie generazioni.
Cugnasco e un po’ sopra Nedi
Cugnasco con numerosi terrazzetti sostenuti dai muri a secco con i quali cercavano di stillare quatro bàl e una branca da bièva dalla roccia!
Sciresa
Cavrèi

Pontirone

La guida
Pièna

————————————————————————————————
© by  Moru