Cornavòsa-Eus 15.05.2016

Giornata bella, un po’ ventosa e alquanto fresca comunque ideale per camminare. Meta la Capanna Cornavosa ed Eus con l’incognita del collegamento tra i due. Ancora, ovviamente, neve per fortuna gelata. Ben demarcato bianco/blu/bianco senza passaggi problematici il sentiero Conavosa-Eus. Tutto il percorso tra l’Alpe Cornavosa e Rancone è incantevole. Eus poi da sogno!
Un po’ noioso, forse perché già percorso più volte, il fondovalle della Pincascia.

Att! Ghiaccio!!

Capanna Cornavosa Complimenti!

!?!

Poncione Rosso
A. del Bosco, Corte di Cima
A. del Bosco, Corte di Cim
A. Fümegna

Passaggio a Piòda
Controllo e…sospiro! A ghèm mia da duvé turnè in dré!
Eus

A. Cuneggio e …
… A. Lavazzè sul versante destro della Val Pincascia
Poncione d’Alnasca

Pioda. Dietro l’Alpe del Bosco con le cascine del Corte di Cima.

Val Pèscia-Larecc

Val Carecchio

Innocua e un po’ intirizzita.

…il tracciato per una prossima uscita…
Eus e Pizzo d’Eus
Eus, Incantevole. Non si direbbe che questo paradiso nasconda la vita tribolata di diverse generazioni.

Anche le pecore son salite proprio oggi. Fino a quando…?
Grazie all’ex forestale per le spiegazioni e l’ottimo caffè-grappa.

Sognando il parapandio!
Lavertezzo e Verzöö
Cognera

4×4
Arossa

Eus

Rodana

Sambugaro

Tacciato GPS da Cornavosa a Rodana (sentiero bianco/blu/bianco).
Dal passaggio sopra Cornavosa verso quello alla Pioda attraversando la conca dell’Alpe del Bosco.
Dal Passaggio della Pioda scendendo lungo il bellissimo crinale verso Eus.

———————————————————————————–
© by Moru &Alberto