Pizzo Erra, 28.08.2011

La curiosità per quelle specie di “vele” che spiccano contro cielo sulla cresta tra il Cogn e il pzo Erra non poteva durare troppo a lungo senza risposta.
Giornata stupenda. Molto bella e panoramica la cresta percorsa e molto buoni i mirtilli salendo la Pianca

A. Garina.

Foppa di Rösslung, pto1750

Comincia l’abbuffata!
Mai impiegato così tanto tempo per superare 200 m di dislivello…ma che piacere!

E poi comodi, non bisogna nemmeno abbassarsi…
…praticamente a portata di bocca!

Pizzo Erra, sembra vicino ma non lo è affatto!

pto Croce di Sasso
Finalmente le “vele”.
Eccoci. Esteticamente belle. Servono ad impedire che si formi il cornicione di neve soffiata.
Troppo grande la tentazione!

L’albero di Natale tra le “vele”. Lo vedete? Se no chiamate il Claudio!

Nei pressi del passo del Laghetto.
Si aprono le scommesse!
Val Chironico.
Dongio-Acquarossa.
Mancano solo le Terme…ma sembra ancor per poco.

Gribbio

arte sul pizzo Erra.

Il bar oggi è chiuso!

Suria

Tu’n ghei propi mia bisögn!!!!!!!

——————————————————————————————————-
© Moru & CCM