Bodio-Bidré-Bidresco 13.11.2009

Escursione con diverse sorprese piacevoli. La partenza è alquanto tosta: i primi 150 m ca. di dislivello son percorsi in poco più di 300 metri (takevas bèn kau sgunfi mia-detto rubato al bonanima dru Falic Buzin), poi, per rilassarsi, una bella serie di scalini (quasi come in Verzasca). Superato lo shock iniziale il sentiero si fa decisamente più amichevole. Stupendo il terrazzo di Sobrio. Bella anche l’attraversata fino a Bidresco. Un po’ invece noiosa la discesa quasi tutta seguendo la strada.










Parnasco

Per fortuna è solo una “stalèta”!!

M’è venuto un dubbio: che la regione sia ancora sotto il dominio urano?
Beh, almeno in uno dei cartelli c’è anche la versione in lingua italiana.

Sobrio


La maleducazione di certi proprietari di cani non ha confini…in tutti i sensi.


———————————————————————————————————————————————————-
© Moru