Lògia-Vogelberg, 05.07.2008

Laghetto Cardet
Logia*, Paradiesgletscher, Isola, Vogelberg*, Cramorin* e Baratin*.
* Tutti dei tremila.

L. Cardet. Grazie allo scioglimento delle nevi ed alle precipitazione ora è colmo. Durante i lunghi periodi di siccità rimane ben poco.
Chi ha quale meta il laghetto non manchi di salire sulla crestina, 10 minuti, vista stupenda e probabilmente anche qualche stambecco!
Logia (balcone): stupendo punto panoramico. È preferibile salire via laghetto-Vogeljoch.
Il pirola sulla Logia con sullo sfondo le cime dal Vallese all’Oberland bernese
Isola, Gemskanzel, Hinterrhein e Nufenen
L’Adula. In primo piano la cresta percorsa dalla via dell’Amicizia.
Vogelberg…sempre dalla Logia
e ai propri piedi la Val Malvaglia.
le tracce dell’atterraggio d’emergenza del piccolo aereo.
… e dov’è finito…per fortuna con soli danni materiali.
la zona dell’atterraggio vista dal Vogelberg.
Crepe mai viste nel Paradiesgletscher. Sullo sfondo l’Isola.
Il pirola dell’Isola con dietro il costone che porta al Vogelberg.
Il pirola del Vogelberg.
La cresta verso il Rheinquellhorn ( il secondo).
Baratin
Vogelberg visto dal Cramorin.
Cramorin visto dal Baratin.
Meravigliosa firitura al Baratin

——————————————————————————————————–

© Moru