7 x 3000, Val Malvaglia, 18.09.2004

7 tremila (Fracion-Piz de Stabi-Rheinquellhorn-Vogelberg-Cramorin-Baratin-Logia in una giornata splendida lungo creste da sogno..senza incontrare nessuno! +/- 2500 m di dislivello che val la pena di affrontare (Partendo da Quarnei il disl. si riduce a ca. 1500 m)

Vista sulla V. Malvaglia dal Fracion
La stupenda attraversata lungo la cresta Rheinquellhorn-Vogelberg-Cramorin-Baratin-Logia vista dal Fracion. Al centro spunta l’Adula.
Sgurado verso Hinterrhein dal Rheinquellhorn…
…e verso la Val Dandrio.
Il ghiacciaio che scende dal versante est del Vogelberg: il Paradiesgletscher. Al centro la Logia e a destra l’Adula.
Il Vogelberg visto arrivando dal Rheinquellhorn.
Rheinquellhorn visto provenendo dal Vogelberg. Dietro il ghiacciaio di Giumello, lo Zapportpass e all’estremità delle Zapportgletscher (in diagonale) il Piz de Stabi.
Il Cramorino visto scendendo dal Vogelberg.
Funghi oltre i 3000 m s.m.!!! Sfondo:Vogelberg visto dal Cramorino.
Paradiesgletscher. Vogeljoch, Logia, Passo dei Cadabi e Adula
Baratin e Logia visti dal Cramorin
Piancabella, Gana Rossa e Gana Bianca visti dal Cramorin.
Sullo sfondo leggermente a sinistra il massiccio del Rosa.
Sempre dal Cramorin sguardo versoBiasca…
… e verso il Fil Rosso
Vogelberg dalla Logia
Logia: un balcone sulla Val Malvaglia…
…e non solo!

—————————————————————————————————————————————————————
© Moru